Costruzione del secondo blocco: cucina, magazzini, uffici, biblioteca, infermeria e sala polivalente

Il secondo blocco, inizialmente progettato per una lunghezza di 17,40 metri per 5 di larghezza, è stato poi ridisegnato ed ampliato fino a 10 metri di larghezza complessiva. Anch’esso è costruito con criteri antisimici ed in elevazione di un metro rispetto al piano di campagna al fine di rappresentare un rifugio in caso di inondazione.

L’altezza dell’edificio è di tre metri ed il tetto potrà ospitare, in caso di inondazione, sino a cento persone.

Questo blocco ospiterà il locale cucine, il magazzino alimentare, gli uffici della scuola, una biblioteca, un’inferia ed una grande sala il cui utilizzo potrà essere di varia natura a seconda dei bisogni della scuola.

Lo scavo e la costruzione delle fondazioni

   

   

   

Elevazione delle murature

   

   

   

   

   

La costruzione del tetto

   

   

                                    

Le “rifiniture e gli intonaci”

     

   

   

   

Lascia un commento